Salta al contenuto principale
x

Lavori di pubblica utilità

Dall’anno 2016 la nostra cooperativa è un ente convenzionato con il Ministero della Giustizia per lo svolgimento dei Lavori di Pubblica Utilità.

Sanzione penale consistente nella prestazione di un’attività non retribuita a favore della collettività da svolgere presso lo Stato, le regioni, le province, i comuni o presso enti e organizzazioni di assistenza sociale o volontariato.

La prestazione di lavoro, ai sensi del decreto ministeriale 26 marzo 2001, viene svolta a favore di persone affette da HIV, portatori di handicap, malati, anziani, minori, ex detenuti o extracomunitari; oppure nel settore della protezione civile, della tutela del patrimonio pubblico e ambientale o in altre attività pertinenti alla specifica professionalità del condannato.

La nostra cooperativa può accogliere i Lavori di Pubblica utilità nei seguenti orari:

Dal Lunedì al Venerdi dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 13:30 alle 17:15 (Il Venerdì sino alle 16:30). All'interno di queste fasce orarie, la persona può stabilire un programma di presenze compatibile con i propri impegni e l'organizzazione dei nostri laboratori. Al momento non sono previste attività serali o nel fine settimana.

Per fare richiesta di svolgimento degli LPU presso la cooperativa, compila il modulo sottostante, non prima di aver verificato che gli orari ivi riportati sono conciliabili con la tua disponibilità. In seguito, verrai contattato/a dal nostro referente per un colloquio conoscitivo e l'eventuale rilascio della lettera formale di accolglimento della richiesta. 

 

Vuoi collaborare con noi? Compila il modulo

Alle persone in età lavorativa affette da minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali e ai portatori di handicap intellettivo, che comportino una riduzione della capacità lavorativa superiore al 45 per cento.
Si considerano persone svantaggiate gli invalidi fisici, psichici e sensoriali, gli ex degenti di istituti psichiatrici, i soggetti in trattamento psichiatrico, i tossicodipendenti, gli alcolisti, i minori in età lavorativa in situazioni di difficoltà familiare, i condannati ammessi alle misure alternative alla detenzione.
Se ti stai candidando per una posizione lavorativa il tuo C.v. è gradito.
Un solo file.
Limite 3 MB.
Tipi consentiti: txt rtf pdf doc docx odt zip.
Acconsento al trattamento dei dati personali (D.Lgs.196/03)
Acconsento al trattamento dei dati personali (D.Lgs.196/03)